« Torna agli articoli CSI per Haiti: gemellaggi cercasi

12 maggio 2015 | Andrea Brizzolari

Massimo Achini e Giuseppe Valori, rispettivamente presidente nazionale CSI e presidente CSI Milano, cercano società sportive disposte a “gemellarsi” con parrocchie o realtà di Haiti.
Di seguito la loro lettera, con la quale ci presentano questa sfida che si gioca tutta sulla passione educativa.

Roma, 8 maggio 2015

Carissimo Presidente,

La passione educativa “non ha confini”.
Ecco allora che ci permettiamo di DisturbarTI per condividere una proposta affascinate.
Come sai da qualche anno il CSI ha sviluppato il “volontariato sportivo internazionale”.
Quasi 100 giovani delle nostre società sportive sono stati ad Haiti vivendo un esperienza che non dimenticheranno mai.
Questa estate altri 40 giovani delle società sportive partiranno per Haiti , per l’ Albania, per il Camerun…
É arrivato il momento di fare un altro passo avanti.
Cerchiamo società sportive disposte a “gemellarsi” con parrocchie o realtà di Haiti, sperando che questo sia solo l’inizio per coinvolgere anche gli altri Paesi.
In che cosa consiste questo gemellaggio?
Concretamente si tratta di dare il ‘ nome ‘ della Tua società sportiva ad un gruppo di ragazzi che giocano in uno di questi Paesi, facendoli diventare ‘ seppur a distanza ‘ parte della vostra società sportiva e della vostra comunità.
In concreto immaginiamo queste azioni:
– invio delle divise di gioco della vostra società sportiva
– costante aggiornamento sulle attività dei ragazzi a voi gemellati (a cura CSI)
– trasferta di un giovane della vostra comunità presso la realtà con la quale vi siete gemellati
– possibilità di ospitare presso di voi un allenatore della società a voi gemellata
Questa è solo una traccia di lavoro.
La creatività e la passione educativa della tua società sportiva faranno il resto.
Un impegno ‘ piccolo e possibile ‘ per regalare speranza e sorrisi a bambini e ragazzi che vivono in condizioni davvero difficili.
Cerchiamo società sportive disponibili a vivere questa esperienza.
Se sei interessato puoi contattare Valentina Piazza (csiperilmondo@csi.milano.it).

Organizzeremo un incontro per condividere questa proposta in modo da essere pronti ufficialmente con l’inizio della nuova stagione sportiva. L’incontro si terrà: Martedì 19 maggio, ore 20.30, in via Galileo Galilei 36, Monza

Ti possiamo garantire che sarà un’esperienza bella ed entusiasmante per il tuo gruppo sportivo.
Molti dicono:” ma perché una società sportiva che ha già mille problemi con i suoi ragazzi dovrebbe interessarsi ed appassionarsi di ragazzi che vivono ad Haiti ? Abbiamo già mille cose da fare, ci manca solo questo
Molti altri invece ragionano così …
Quei ragazzi sono ragazzi come i nostri. Hanno avuto solo la sfortuna di nascere lì. E se fosse capitato a noi? Non possiamo cambiare la loro vita ma possiamo regalargli un sorriso e il diritto di giocare.”
Abbiamo davvero il coraggio di dirgli, scusami ma non mi interessa di te ? Non solo. Un modo molto concreto per far crescere i giovani della società sportiva è quello di fargli vivere un’esperienza come questa. Quindi dare una mano a quei ragazzi è un regalo che facciamo a noi stessi…
Contiamo su di Te … Un gemellaggio ‘ semplice e appassionante ‘ per fare del bene e portare i colori della tua società sportiva in altri Paesi del Mondo.

Un abbraccio.
Massimo Achini
Presidente nazionale

Giuseppe Valori
Presidente CSI Milano

+Copia link