« Torna agli articoli Aso 2006 blu: un anno.. nel pallone!

17 marzo 2017 | Vincenzo Lopresti

Il campionato dell’Aso blu 2006 si è concluso così com’è iniziato, immergendosi totalmente nel pallone. I nostri bambini hanno ricevuto dai loro allenatori questa bella sorpresa, poter giocare a Bubble soccer. Un’idea davvero super, che è servita a celebrare tutti questi mesi di grande impegno, col sole, con la pioggia e – ahimè – anche con la neve.

La voglia di giocare non passa proprio mai, ai bambini, ma anche agli allenatori e a noi genitori che – da bordo campo – soffriamo e tifiamo a squarciagola. Diciamo la verità, i veri bambini, molto spesso, siamo proprio noi!

In questi mesi, grazie alle trasferte, abbiamo esplorato tanti altri comuni e oratori. Questa possibilità di rimescolarsi e di andare oltre i nostri confini è un altro dei grandi doni che questa esperienza nell’Aso offre a tutti noi. Ci si incontra, ci si scontra, ma soprattutto si condivide la voglia di giocare, si gioisce per le vittorie e si impara ad accettare le sconfitte.

Perché il calcio, come la vita, non va sempre come vogliamo noi. È questo il bello!

Grazie caro pallone, perché anche in questa stagione ci hai insegnato tutte queste belle cose. E grazie Aso, perché attraverso i tuoi allenatori dai a tutti noi – grandi e piccoli – la possibilità di impararle e, soprattutto, di divertirci un sacco tutti insieme!

Sara, una mamma tifosa

+Copia link