« Torna agli articoli Mandato alla Comunità Educante

24 settembre 2017 | Andrea Brizzolari

Proprio oggi, durante la S.Messa in oratorio Sacer, nell’ambito della festa dell’oratorio e all’inizio di un nuovo anno di sport in oratorio, i nostri allenatori hanno ricevuto il mandato educativo dalle mani di Monsignor Luciano, il nostro nuovo parroco. Ci sembra bello pubblicare e condividere il testo integrale della lettera che i nostri allenatori hanno ricevuto dai sacerdoti e diaconi della diaconia della Comunità di Nazareth.

Carissimo Educatore, ricevi il mandato con il quale inizi quest’anno il tuo impegno di catechista, educatore o allenatore nella nostra Comunità Cristiana.

Dal Messaggio per la festa di apertura degli oratori 2017 dell’Arcivescovo Mario Delpini.

“Mi immagino che molti, educatori, animatori, genitori, così come preti e seminaristi, suore e consacrati si presentino all’oratorio per iniziare il loro servizio. Certo alcuni saranno un po’ intimiditi dal compito, perplessi sulle prime impressioni, incerte su come cominciare mentre cercano di familiarizzarsi con il quintale di chiavi che hanno ricevuto e con il calendario congestionato che sta lì, sulla scrivania, con tutti gli appuntamenti dell’anno e tutti i momenti che non possono mancare. Sono all’inizio e, presumo, si domandino: ma come farà? Come si fa a fare tutto, a preparare tutto, a pensare a tutti?. In effetti l’impianto organizzativo di un oratorio è molto impegnativo e complicato. Ma poi si affacciano i volti dei ragazzi, la loro simpatia, i loro ragionamenti imprevedibili e le trovate sorprendenti, si affacciano i genitori con la loro fiducia, con il loro incoraggiamento, e forse qualcuno li vede anche, si affollano nel cielo che sovrasta l’oratorio legioni di angeli custodi che volteggiano, vigili e sorridenti, a scongiurare pericoli e a mormorare all’orecchio attento di chi non solo opera, ma anche prega, una parola lieta e buona “non avere paura, vedrei che bello!””.

Facciamo nostre le parole del nostro nuovo Arcivescovo, cui siamo legati da un affetto speciale: era il 30 settembre 2012 quando Mons. Delpini venne a inaugurare la Sacer nuova! A 5 anni di distanza siamo lieti di acclamarlo nostro Pastore e di impegnarci a pregare per lui: il suo servizio alla nostra Chiesa è un dono davvero prezioso!

Avete sentito risuonare nel rito le parole del motto “Vedrai che bello”: è lo slogan che guiderà gli oratori di Milano in questo anno pastorale; lo faremo nostro, nel tempo, ma prima ci attende la grande missione per essere uno nella nostra Comunità Pastorale. L’invito grande allora, sempre e più degli altri anni, è di permettere a Gesù di volerci bene e lasciare che l’Amore Suo faccia di molti un solo grande Noi! Catechiste, allenatori, educatori… tutti quanti!

Grazie per quel che sei e per quel che darai nel tuo impegno educativo!

         Don Luciano, don David, don Enrico, don Renato, don Ettore, Dario

+Copia link